sanzione conservativa

Una sentenza della Cassazione datata 8 maggio 2019 riaccende un animato dibattito sulla tutela reale. Per la Cassazione, anche con il Jobs Act, il fatto contestato è insussistente e merita la tutela reintegratoria se non ha rilievo disciplinare

Con la sentenza n. 12174 del 8/05/19, la Suprema Corte ha stabilito che anche con le regole del Jobs Act, il licenziamento deve essere annullato e il lavoratore reintegrato, se il fatto contestato sussiste ma non ha rilievo disciplinare. Per […]

Continue Reading

Una sentenza della Cassazione del 9 maggio scorso fa discutere tra gli operatori del settore. La tutela reintegratoria sul posto di lavoro prevista dall’art. 18 4° comma, ai sensi della Legge Fornero.

Con la sentenza n. 12365 del 9/05/19, la Cassazione ha stabilito che in presenza di una condotta rientrante tra quelle punibili con una sanzione conservativa sulla base delle previsioni dei contratti collettivi, “non solo il licenziamento sarà ingiustificato senza possibilità […]

Continue Reading